Ricette con le gobbe

  • La paella con le gobbe

     

    paellinaPrendi una cipolla e tagliala a pezzetti piccoli, poi buttala in una padella grande, ma molto grande, insieme a un bel po' d'olio e a una foglia di alloro.
    Accendi e falla imbiondire intanto che tagli un pepeorone rosso e poi butta dentro anche quello. Falli andare piano e se non sai cosa fare taglia a striscioline un tot di maiale, per esempio quattro etti di fettine. Prendi mezzo metro di salsiccia e spremila fuori dalla pelle. Butta tutto dentro, maiale e salsiccia. Se il tuo gatto viene a mendicare dagliene un pezzettino, ma solo se se ti guarda mentre ti versi un goccio di bianco freddo come aperitivo. C'e' un petto di pollo che vorrebbe partecipare alla festa: non dargli un dispiacere, taglialo a pezzetti e mandalo a rosolare. A questo punto ci vorrebbero i piselli, ne avevo mezzo sacchetto nel freezer e ce li ho messi. Tieni il fuoco basso e copri, vai a vedere cosa stanno facendo i ragazzi in sala: ci siamo tutti? Montate il tavolo che butto il riso. Sette etti per nove quanto fa? Buttaci il vino bianco, buttaci la salsa di pomodoro e poi il brodo, ma poco alla volta lo sai come si fa. Lo zafferano quando è quasi pronto, assaggia il sale se manca aggiungilo.

    Leggi tutto

  • Seppie senz'osso

    Di questa storia non so molto, mi è stata raccontata tante volte, è vero, ma ero piccola e il ricordo sbiadito.
    Mi è rimasta la ricetta delle seppie, che era l'unica cosa che sapeva cucinare: una grossa cipolla e tanto olio, tagliuzzare e rosolare e poi mettere le seppie a pezzetti, scottare bene e poi aggiungere i pomodori, pelati o freschi fa lo stesso, e lasciare sul fuoco fino a che il sugo diventa marroncino e le seppie tenerelle. Io le assaggio e di solito non ci metto neanche il sale, niente prezzemolo, vino bianco, niente: solo olio, cipolla e pomodoro, il perché lo capirai.

    Leggi tutto

 

Il sistema di gestione dei contenuti Joomla e il software di conteggio accessi installato in questo sito utilizzano i cookies per migliorare le funzioni di navigazone. Cliccando sul bottone arancione avrai fornito il tuo consenso e questo avviso non verrà più mostrato. Se non accetti l'uso dei cookies abbandona questo sito web.